IONOFORESI

L’ionoforesi o iontoforesi (iòno-phòresis = trasporto di ioni) è una tecnica di somministrazione farmaceutica attraverso l’epidermide (somministrazione per via transcutanea), utilizzando una corrente continua (corrente galvanica), prodotta da un apposito generatore. Sostanzialmente si potrebbe definire un’iniezione “senza ago”.

L’applicazione di correnti continue a bassa intensità ha il risultato di iperpolarizzare le terminazioni nervose, determinandone un elevamento della soglia di eccitabilità, ottenendo quindi un effetto antalgico elevato (effetto TENS). Ciò si verifica perché tutti i farmaci presentano ioni positivi, negativi, o entrambi (bipolari) – carichi quindi elettricamente – e, sfruttando il principio fisico della migrazione ionica da un polo elettrico all’altro, si ottiene una somministrazione transcutanea, che sfrutta cioè la pelle come via di somministrazione.

Fonte: Wikipedia