DISFUNZIONI del SISTEMA VASCOLARE ed ENERGETICO

L’osteopatia e la sua filosofia di trattamento considerano i problemi circolatori non come tematiche estetiche, ma come qualcosa di strettamente collegato con la salute, valutando tutti i problemi della circolazione profonda, che sono i veri moventi delle problematiche periferiche, maggiormente visibili ed individuabili, spesso di cattivo gusto creanti disagio. Per esempio vagliando il diaframma addominale e quello pelvico, si può identificare la responsabilità in riferimento a problemi della circolazione di ritorno delle gambe.

L’osteopatia vede l’essere umano nella sua integrità e nella sua perfetta complessità, conscia delle facoltà di auto-guarigione e ricerca dell’equilibrio, intrinseche al corpo umano, andando con manipolazioni specifiche a individuare la ragione intima e celata del problema, lavorando per la cura delle cause reali, non semplicemente risolvendo superficialmente il disturbo.

Dopo avere effettuato un’accurata diagnosi, usa differenti tecniche manipolative in cui applica forze manuale alle zone disfunzionali del corpo, per trattare efficacemente le anormalità, quindi introduce specifiche forze correttive, agendo tra nervi, muscoli e ossa, con l’obiettivo del raggiungimento e successivo mantenimento di uno stato di buona salute, scegliendo per ogni caso specifico, la tecnica più appropriata e mai traumatica. Il trattamento osteopatico specifico per i disturbi della circolazione degli arti, garantisce il ripristino delle appropriate dinamiche dei fluidi fondamentali. Nella pratica, se si verifica una complicazione alle mani, alle dita, caratterizzata da prurito e stanchezza, con l’osteopatia, si andrà a puntualizzare la ragione del problema, che probabilmente risiede nella circolazione degli arti superiori.

Il massaggio vascolare e linfodrenate che l’osteopata può mettere in pratica favorisce: l’eliminazione delle tossine; il rilassamenti; la riattivazione della circolazione; il drenaggio di liquidi; il corretto apporto di ossigeno e sostanze alle cellule; il miglioramento esteso della pelle; l’elasticità della pelle; la prevenzione della cellulite.

In seguito ad un dialogo e alla comprensione della persona, va ad agire manualmente sulle cause interiori andando a curare così il problema nella sua totalità, dispensando oltretutto, suggerimenti su pratiche e abitudini equilibranti che stimolino il corretto drenaggio e la corretta circolazione.

Fonte: www.osteopata.com